Salta al contenuto principale

Piano BUL: stato avanzamento lavori

fibra

L’Agenda Digitale Europea e il Piano Nazionale Banda Ultra Larga (BUL) hanno previsto la conclusione delle attività di lavori sulla BUL entro il 2020. Solo 18 mesi ci separano da questamilestone: facciamo il punto.

Ad oggi, Lepida ha realizzato 170 dorsali (60 finanziate da fondi FEASR, 110 finanziate da fondi FESR), per 12,7M€ (7,2M€ fondi FEASR e 5,5M€ fondi FESR). Delle 170 dorsali, 19 collegano Municipi (fondi FEASR) e 151 collegano aree industriali (41 da fondi FEASR e 110 da fondi FESR). Ma delle 170 tratte realizzate, quante tratte sono utilizzate da utenti finali? Con le 19 che collegano Municipi, Lepida fornisce connettività alla PA; delle 151 tratte di aree industriali, 17 sono attive ai sensi della LR 14/2014 (4 su fondi FEASR e 13 su fondi FESR) e 25 sono di interesse di Operatori (4 su fondi FEASR e 21 su fondi FESR). Open Fiber, Concessionario aggiudicatario del bando gara Infratel per la realizzazione, gestione e manutenzione della rete di Accesso, ovvero del collegamento dell’utenza finale presso le abitazioni/ imprese, ad oggi ha ricevuto ordini per aprire 157 cantieri (85 progetti per la realizzazione di reti in fibra e 72 per copertura radio). Si precisa che le attività di Lepida e del Concessionario precedentemente indicate sono relative alle sole aree bianche, ovvero quelle a fallimento di mercato, dove nessun Operatore di Telecomunicazione è presente o ha pianificato di agire.

Relativamente alle aree grigie e nere, ovvero quelle in cui gli Operatori sono finora intervenuti con i propri programmi infrastrutturali o hanno interesse a farlo entro i prossimi anni, sono stati pubblicati i risultati dell'ultima Consultazione indetta da Infratel conclusa il 15 maggio 2019, consultabili al link http://mnfb99tU.chaos.cc. Tutti questi dati sono costantemente aggiornati e disponibili online all’indirizzo http://cGM81yLO. chaos.cc con un dettaglio per provincia nelle presentazioni raggiungibili al seguente indirizzo http://DMBYRV8G.chaos.cc.

Data di pubblicazione