Salta al contenuto principale

Spazi e componenti: dentro i Datacenter Lepida

Componenti Datacenter

Il sistema di Datacenter Lepida ha raggiunto nel 2018 il completamento delle infrastrutture con l’inaugurazione del sito di Ferrara. I 3 Datacenter hanno a disposizione complessivamente 1.8MW di potenza elettrica per gli apparati IT, da distribuire su 915mq di spazi, oltre la metà dei quali, circa 450 mq, sono destinati all’IT degli enti pubblici. Qui possono essere installate un massimo di 11 cage per fornire i servizi agli Enti Soci a listino di Lepida. Oltre alle cage presenti o installabili nello spazio “pubblico”, è possibile installare ulteriori 11 cage per i potenziali operatori privati che operano all’interno dei Datacenter in una logica “di condominio” affittando quindi spazi e cofinanziando la parte di investimenti relativi alle facility di sito, spazi e facility che rimangono però di proprietà interamente pubblica e sotto la gestione diretta di Lepida. Oltre a questi sono presenti più di 3000mq di spazi comuni gestiti da Lepida per impianti, magazzini, e locali tecnici di controllo.

La cage, precedentemente nominata, è l’unità funzionalmente autonoma minima presente in Datacenter e può essere costituita da 10, 12 o 14 rack standard, armadi all’interno dei quali vengono inseriti gli apparati di computazione e di networking che compongono il cuore dei Datacenter. Ad oggi sono state installate nella parte pubblica 5 cage, per un totale di 64 rack o 2.688 rack unit, che erogano servizi di housing, hosting, storage, backup e firewall per oltre 300 Enti Soci.

Il Datacenter di Ravenna dispone attualmente, per la sua parte pubblica, di 2 cage (su un massimo di 4), con un'occupazione complessiva pari al 65% ed eroga servizi con 154 server blade e 10 sistemi storage. Gli Enti Soci che hanno servizi attivi presso il Datacenter di Ravenna sono 264. Il Datacenter di Parma dispone attualmente, sulla sua parte pubblica di una cage (su un massimo di 3), con un'occupazione complessiva pari al 62% ed eroga servizi con 56 server blade e 5 sistemi storage. Gli Enti Soci che hanno servizi attivi nel Datacenter di Parma sono 77. Il Datacenter di Ferrara, infine, dispone, sempre limitatamente alla sua parte pubblica, di 2 cage (su un massimo di 4), con un'occupazione complessiva pari al 18% ed eroga servizi con 42 server blade e 4 sistemi storage. Gli Enti Soci che hanno servizi ospitati presso il Datacenter di Ferrara sono oggi 7

Data di pubblicazione
23-06-2019