Salta al contenuto principale

Proseguono le collaborazioni per la diffusione della cultura digitale

Proseguono le collaborazioni per la diffusione della cultura digitale - Immagine

Continua l’impegno da parte di Lepida per creare sinergie sul territorio al fine di facilitare ai cittadini l’accesso ai servizi online delle Pubbliche Amministrazioni attraverso la promozione e l’informazione relativa all’attivazione dell’identità unica digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

A giugno, Confconsumatori APS e Lepida hanno siglato un accordo che li vede impegnati insieme nella diffusione dell'identità unica digitale SPID e nell’illustrazione degli altri servizi digitali, con particolare attenzione al Fascicolo Sanitario Elettronico.

Confconsumatori APS - associazione di consumatori riconosciuta a livello nazionale - realizza da anni attività progettuali finalizzate a incoraggiare ed educare i cittadini alla digitalizzazione. La mission dell’associazione è sintetizzata nella frase “Informare per formare”: informa, difende, rappresenta e organizza i consumatori, gli utenti e i risparmiatori: proprio per queste caratteristiche, Confconsumatori ha contattato Lepida al fine di informare e agevolare i cittadini rispetto alle modalità di rilascio e ai vantaggi e opportunità derivanti dall’acquisizione dell’identità unica digitale, attraverso i propri sportelli e la rete di servizi operanti nella regione Emilia-Romagna.

Tale sinergia va a vantaggio in generale di tutti i cittadini, con particolare riferimento a quelle fasce di popolazione più fragili e con minori competenze digitali, che necessitano di un supporto maggiore per l’accesso ai servizi e per la conoscenza delle opportunità messe a disposizione online. La creazione di una rete capillare sul territorio formata da diverse figure pubbliche e private che intercettino le persone con maggiori difficoltà permette di attivare supporti mirati che riducano il digital divide e l’esclusione di alcuni cittadini dalla fruizione di servizi fondamentali messi a disposizione per la popolazione.

Lepida conferma la propria disponibilità nei confronti delle associazioni che ne facciano richiesta a proseguire in questa significativa attività di promozione della cultura digitale, che nel primo semestre del 2021 ha coinvolto più di 370 partecipanti fra associazioni di volontariato, studenti, insegnanti, organizzazioni sindacali ed Enti vari.

Data di pubblicazione